Gazzetta, pagelle Chievo-Milan: Show di Suso, Biglia il peggiore. Montella può tornare a respirare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Milan rialza la testa passando sul difficile campo di Verona 4-1 contro il Chievo di Maran. Ottima la prestazione dei rossoneri che, dopo aver trovato la prima svolta in questo inizio di campionato, dovranno ripetersi sabato contro la Juventus. Suso (8) indubbiamente il migliore in campo, se non crea lui il Milan fa davvero tanta fatica. Biglia (5,5) irriconoscibile, decisamente il peggiore. Sabato contro la Juve rischia seriamente di restare in panchina. Bene la linea difensiva nonostante l’assenza di ‘capitan’ Bonucci. Romagnoli (7) gestisce la partita con due chiusure perfette, Musacchio (6) sbaglia qualche appoggio e qualche chiusura, ma da lui parte il lancio del primo gol del ‘Diavolo’, per Rodriguez (6) partita attenta e intelligente, sporcata dal salto a vuoto nell’azione della traversa. In mezzo al campo alti e bassi per Kessié (6), autore di un doppio assist, uno per Calhanoglu e l’altro per Birsa. sufficienti i subentrati Montolivo (6) e Locatelli (6), valide alternative a un Biglia opaco in vista del match di sabato. Sulle corsie buone prestazioni di Calabria (6) e Borini (6). Finalmente Calhanoglu (6,5), come sempre elegante, sembri che giochi in giacca e cravatta. Kalinic (6,5) battagliero e solitario nella prima pare della gare, po trova il gol del 4-1 cambia-morale. Montella (7) può tornare a respirare, prova non super ma nel calcio contano i risultati.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook