Kalinic-Higuain: quanto sarebbe finita Milan-Juventus con gli attaccanti invertiti? L'analisi

Kalinic-Higuain: quanto sarebbe finita Milan-Juventus con gli attaccanti invertiti? L’analisi


Quando ti chiami Gonzalo Higuain sai che puoi decidere qualunque partita da un momento all’altro. Da ieri lo sa anche il Milan di Montella, caduto ieri sotto i colpi dell’argentino. Due gol arrivati con due movimenti e due conclusioni pressoché perfette. Ma la domanda è: con Kalinic alla Juve e Higuain al Milan quanto sarebbe finita la partita?

Probabilmente avrebbe vinto il Milan questo perché, a parte le folate di genio dell’argentino, la Juventus non ha creato tantissimo. Due giocate, dal nulla, create e concretizzate da un campione. Quel campione che al Milan, dopo un mercato di oltre 230 milioni di euro, manca. Kalinic é un buon attaccante, come tanti. Ma non è Higuain e non può decidere un match, forse neanche pareggiarlo (vedere la conclusione a botta sicura sul finire del primo tempo).

E allora adesso il Milan non può che interrogarsi se, investire più di venti milioni di euro, dopo averne spesi quasi il doppio per André Silva, sia stato giusto. Molto probabilmente no.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy