La rivoluzione non paga: Milan, sconfitta su tutti i fronti

La rivoluzione non paga: Milan, sconfitta su tutti i fronti


Il mercato faraonico andato in scena quest’estate aveva fatto tornare l’entusiasmo anche ai più scettici. Dopo due mesi però, ambizioni e programmi, rischiano di saltare. Ma si doveva per forza cambiar tutto? 

Sistema di gioco e interpreti: il Milan cinese, sotto l’aula di Fassone e Mirabelli, ha messo in scena una vera e propria rivoluzione. Il risultato, finora, é degno del peggior incubo. La paura é che si sia distrutto tutto quello di buono che si era costruito l’anno scorso. Una squadra, quella di quest’anno, incapace di giocarsela con le big: le grandi partite contro la Juventus della passata stagione sono ormai un lontano ricordo.

La rivoluzione in sede di mercato non paga: Bonucci, Biglia, Kalinic, André Silva, Conti, Calhanoglu, Rodriguez e Kessié: nessuno dei nuovi si è rivelato finora decisivo, anzi. La scelta del doppio attaccante non sta pagando e nel big match contro la Juventus é arrivata la prova. Kalinic-Higuain: l’attaccante “funzionale”, definito così dal suo allenatore contro il campione che ha risolto la partita con due giocate. La giusta pena per chi il top player, spendendo a destra e a sinistra alla fine, non lo ha comprato.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy