Milan, Montella in conferenza: "Partita decisa da un top player: ultimi risultati bugiardi. Biglia..."

Milan, Montella in conferenza: “Partita decisa da un top player: ultimi risultati bugiardi. Biglia…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ecco a voi le parole di Vincenzo Montella rilasciate in conferenza stampa nel post partita di Milan-Juventus:

Sulla gestione difficile della gara: “Non sono d’accordo: abbiamo disputato 15 minuti eccezionali dove meritavamo di segnare. Nei primi 45 minuti abbiamo  creato più della Juventus che ha vinto la partita grazie alle giocate di uno dei suoi top player”;

Sui numeri negativi: “Le ultime 3 sconfitte qua a San Siro sono state bugiarde. Dobbiamo crescere, anche se vedo una squadra che sa stare in campo”;

Sugli spazi lasciati a Higuain: “Nei primi 70 minuti abbiamo giocato benissimo a livello difensivo concedendo pochissimo alla Juve. Con la difesa schierata Higuain si è inventato un gol da vero campione, da fuoriclasse: ha inventato due gol dal nulla”;

Sulla mancanza di un bomber: “Non bisogna essere facili nel dare le colpe. Dzeko ha segnato su una deviazione, non scordiamocelo. I calciatori sono destinati a crescere, i nostri non sono abituati a partite del genere, mentre quelli della Juventus hanno disputato finali di Champions League. I top player da 100 milioni vogliono giocare la Champions League e vincerla. Io sono soddisfatto del mercato che abbiamo fatto: i nostri giocatori sono giovani e la maglia del Milan pesa. Però abbiamo un patrimonio importante”;

Se invidia qualcos’altro alla Juventus oltre ad Higuain: “Nulla. Sono da esempio. E’ una squadra costruita nel tempo. Sono calciatori esperti, ora stanno inserendo qualche giovane ma sono costruiti per vincere la Champions. C’era ottimismo perchè le grandi imprese sono possibili se affrontate in maniera giusta e anche se ci fosse girato qualcosa in più”;

Sulla mancanza di gol a San Siro: “Stasera ci siamo andati vicino così come contro la Roma: siamo stati pericolosi”;

Su chi deve fare la corsa il Milan: “Su noi stessi senza guardare la classifica. Siamo una squadra che può anche fare tante vittorie di fila”;

Su Biglia: “Sinceramente non mi va generalmente parlare dei singoli: ultimamente non lo vedo sereno. E’ un ragazzo straordinario, so che può dare di più e infatti ha la mia fiducia”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy