Milan Ladies: Giulia Merigo, il ritorno di un cuore rossonero

Milan Ladies: Giulia Merigo, il ritorno di un cuore rossonero


Quando le tessere di un puzzle si uniscono e si completano ecco apparire la figura per intero, tutti i pezzi hanno finalmente un posto, ognuno importante quanto gli altri, per creare qualcosa di unico. Giulia Merigo è di nuovo tra le Ladies, dopo una stagione in serie A l’esterno sinistro classe ’94 torna a comporre il quadro della squadra rossonera. Un richiamo, per una milanista doc fin dall’infanzia, che era impossibile ignorare. Questa ragazza con la testa nel pallone e il vizio per il gol è pronta alla nuova sfida: Sono contenta di aver l’opportunità di vestire nuovamente la casacca rossonera. Affronteremo un campionato difficile, ma ho grandi motivazioni e spero di poter dare il mio contributo nell’aiutare la squadra. Non vedo l’ora di iniziare!”, le sue parole alla presentazione di quest’estate. E un sigillo in questa stagione Giulia lo ha già messo, suo il secondo gol del momentaneo vantaggio nel derby con l’Inter a inizio campionato.

Fonte: Ufficio Stampa Football Milan Ladies Twitter

Arrivata dalle giovanili di Folgore Mirandola e Medolla, dove si è fatta le ossa, Giulia passa a Modena e al San Paolo nel 2012, quando con la famiglia è costretta a trasferirsi a causa del terremoto che ha colpito l’Emilia e che ha distrutto la sua casa. Non si sono spezzati invece i sogni e la voglia di giocare a calcio, in tre stagioni con la nuova squadra conquista la promozione dalla serie D alla C e si mette in mostra per i suoi gol con le giallo-blu, ben 55 nel biennio 2013-2015.

Il primo bivio per la carriera di Giulia arriva proprio nel 2015 quando deve decidere se continuare a indossare gli scarpini o dedicarsi allo studio. Milano le dà questa doppia chance, studiare e entrare a far parte delle Milan Ladies. Il San Paolo concede il via libera al prestito e l’avventura in rossonero ha inizio, purtroppo però un infortunio la lascia ai box per diversi mesi e le strade di Merigo e delle rossonere si dividono con la chiamata del Como 2000, fresco di promozione in A, nella sessione di calciomercato estiva. Il Modena formalizza il passaggio e per una stagione Giulia si può mettere in mostra conquistando con le compagne la nona posizione in campionato e il diritto di giocarsi la permanenza nella massima serie nella gara secca contro le rivali del San Zaccaria. Gara vinta dalle biancorosse di Ravenna che alla fine dei play out restano in serie A.

Ed ecco che arriva la chiamata che riporta Giulia sul binario delle Ladies. Il ds Germano Sessa non si lascia sfuggire l’occasione, acquista il cartellino della calciatrice emiliana che passa a titolo definitivo in rossonero, con contratto per un anno. Tutto è nato grazie a mio padre, che fin da molto piccola mi ha avvicinato a questo sport attraverso molti modi, dall’accompagnarmi a vedere le partite del Milan allo stadio fino ai gesti più semplici come il regalo di una maglia”, ricorda Giulia in un’intervista di qualche tempo fa. Ora la maglia del Milan se l’è conquistata e la speranza è che resti sua per tanto tempo.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy