Montella alla Rai: “L’Inter è stata più cinica di noi. Vado a casa amareggiato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Vincenzo Montella al termine della sfida tra Inter e Milan ha parlato ai microfoni di Rai Sport:

“Vado a casa amareggiato, deluso ma convinto di aver fatto una grande partita. Il primo tempo è stato equilibrato, loro sono stati bravi, cinici e fortunati nel finale. La mia squadra deve portare avanti queste unione, convinzione e decisione. Ci sta di perdere così: abbiamo creato più dell’avversario ma usciamo sconfitti con amarezza. Non mi piace la classifica, vedo margini: nelle ultime due partite meritavamo di più. Non voglio commentare il rigore, non faccio l’arbitro. Ci hanno sempre detto che l’entità della spinta o di un fallo determina il rigore. Questa è la valutazione da fare. Spero solo di vincere una partita importante in egual modo anche se poi mi spiacerebbe per il collega. Paghiamo troppo gli errori: abbiamo concesso pochissimo e l’hanno ottimizzato al 90%. Quando gli avversari sono bravi gli va detto, ma dobbiamo migliorare. Oggi non siamo cinici ma ci arriveremo: è difficile perdere più di una partita giocando come oggi. I numeri non mentono ma quando c’è un cambiamento c’è un percorso che ti può essere accelerato con un pizzico di fortuna che non abbiamo. Ad oggi mi accontento che la squadra giochi sul livello delle avversarie e perda anche se preferirei vincere. Oggi abbiamo giocato un po’ meglio a livello di occasioni create rispetto a loro. Ogni cambiamento necessita del tempo che serve per raggiungerlo”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy