Repubblica, novembre è il mese della verità: il punto su Yonghong Li ed Elliott

Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Repubblica, novembre sarà il mese delle verità in casa rossonera. E’ infatti prevista la prima tranche dell’aumento di capitale da 60 milioni ogni dubbio sulla sua solidità finanziaria di Yonghong Li verrà sciolto, con il club rossonero che potrebbe subito andare nelle mani del fondo Elliott dopo  il prestito di 303 milioni di euro in primavera per chiudere il closing. Qualora questa strada prendesse corpo, Paolo Scaroni diventerebbe presidente del Milan.