Spalletti a Rai Sport: "Vincere il derby è fantastico. Mauro è stato grandioso"

Spalletti a Rai Sport: “Vincere il derby è fantastico. Mauro è stato grandioso”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti, intervistato ai microfoni di Rai Sport, si è dichiarato soddisfatto per la vittoria, spendendo in particolare ottime parole per capitan Icardi, autore di una fantastica tripletta.

Ecco l’intervista completa: “E’ stata una partita bellissima, costruita da queste due tifoserie in maniera spettacolare. L’affluenza e lo spettacolo al quale vogliono assistere, il fatto che creino i presupposti perché sia un derby riconosciuto da tutti bello. Ti senti poi il carico dell’entusiasmo come stasera. Ci sono venuti a prendere alla pinetina e ci hanno accompagnato fin dentro lo stadio. Mauro è un giocatore grandioso che gli si da responsabilità ma nonostante la giovinezza ha le spalle larghe. Se le assume, ha qualità. Ora viene a fare squadra, rientra si è gudagnato il contrasto che ha portato al 2-2. Fondamentale. Il gol lo fa la sqauadra e noi stiamo lavorando per questo. I giocatori hanno ispirato la gente a venirli a vedere. Secondo tempo di difficoltà, nel primo tempo molto bene, poi Montella ha cambitato situazioni tattiche, noi con la difesa a 4 non riuscivamo a cambiare tutto il gioco non riuscivamo piu a palleggiare. Poi ci siamo messi meglio, il secondo gol del Milan è stato banale. Poi partita difficile loro buon palleggio e noi centrocampisti contati. Ci voleva mestiere, molto bravo eder a fare il trequartista. Un altro risultato l’avremmo accettato. Penso che anche Montella sia contento. Non vado a commentare gli episodi commentati da Montella perche lo rispetto come professionista e uomo. Se no io parlo delle ammonizioni non date al Milan: è un giochino dal quale mi sottraggo se no trovo argomentazioni per portare acqua al mio mulino. Montella comunque mi migliora, è più giovane di me, magari si potesse fare cambio. Ho dato il biglietto a Cancelo perché avevo dato indicazioni diverse e non riuscivo a comunicare con la squadra visto il casino che c’era, perché serviva un discorso tattico diverso. Poi Gagliardini lo ha letto e ci siamo incastrati meglio. L’ho scritto io? Sì”. Adesso c’è il Napoli: “Squadra che fa sul serio, sono tanti anni che giocano insieme. Sarri ha costruito uno spettacolo di squadra. Scudetto? È presto per dirlo. Non mi tiro fuori, domenica andiamo per provare a vincere e c’è l’intenzione dei ragazzi che diventa fondamentale. Ho una bella sqaudra, professionisti nel vero senso della parola, ma ci serve ancora lavoro da fare”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy