1997, quanto Milan in quei playoff. Parola a Costacurta e Albertini

1997, quanto Milan in quei playoff. Parola a Costacurta e Albertini


Contro la Russia, nei mesi di ottobre e novembre 1997, c’erano due settimane di distanza fra una gara e l’altra e non tre giorni come oggi. In panchina c’era Cesarone Maldini, in campo: Paolo Maldini, Alessandro Costacurta e Demetrio Albertini. Ma anche Pessotto, cresciuto nel settore giovanile rossonero, Nesta e Vieri che sarebbero diventati milanisti in seguito.

DEMETRIO ALBERTINI: “CHE FREDDO IN RUSSIA!”
29 ottobre 1997, Russia-Italia 1-1 nello stadio della Dinamo Mosca e 15 novembre, Italia-Russia 1-0 allo stadio San Paolo di Napoli. Demetrio Albertini ricorda tutto: “L’Italia ha segnato un solo gol nella propria storia a Mosca e l’assist a Bobo Vieri lo feci io, così come diedi la palla a Casiraghi a Napoli per il gol della qualificazione ai Mondiali di Francia. Delle due mie prestazioni contro i russi nei playoff, ritengo migliore quella di Napoli. Lasciatemi comunque dire solo una cosa sull’andata a Mosca: che freddo! Un freddo cane!”.

ALESSANDRO COSTACURTA: IL BATTESIMO DI BUFFON
Al 32′ della gara di andata a Mosca, esce Pagliuca ed entra Gigi Buffon. È il suo esordio in maglia azzurra. L’Italia segna quattro minuti dopo l’inizio della ripresa, con Vieri. Ma tre minuti dopo, una autorete di Cannavaro trafigge Buffon per l’1-1 finale. Alessandro Costacurta ricorda: “Ero in campo il giorno del debutto in Nazionale di Buffon. Gli feci un paio di urlate per vedere se era entrato in campo con la giusta tensione, riuscì subito a darmi serenità ed ottimismo”. E forse anche il battesimo del fuoco di Billy ha dato a Buffon la concentrazione adatta per fare la sua prima parata proprio cinque minuti dopo il suo ingresso in campo.

ITALIA-SVEZIA: DAI 3 MOSCHETTIERI DEL 1971 AI 2 DI OGGI
Uno spareggio azzurro gli azzurri l’hanno già giocato a San Siro contro la Svezia. Risale al 9 ottobre 1971. Era uno spareggio non mondiale, ma europeo. La foto degli azzurri schierati a centrocampo prima della gara divenne la copertina nell’album di figurine Panini 1971-72. L’Italia vinse 3-0 con tre giocatori del Milan in campo: Gianni Rivera, Romeo Benetti e Roberto Rosato. Adesso tocca a Leonardo Bonucci e Gigio Donnarumma tenere alto l’onore rossonero.

Fonte: acmilan.com

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl