Verso Milan-Torino: Mihajlovic e Montella, destini incrociati