Sorrentino su Gattuso: ‘’Allenare il Milan era il sogno della sua vita”

sorrentino milan-palermo (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Stefano Sorrentino, portiere del ChievoVerona, ha rilasciato un’intervista a gianlucadimarzio.com, soffermandosi anche su Gennaro Gattuso, nuovo allenatore del Milan: “Ho avuto l’onore e il piacere di giocarci contro, averlo come allenatore e adesso esserci amico. Rino è così come lo vedete, anche fuori dal campo. L’altra settimana abbiamo speso del tempo insieme, lo sono andato a trovare in ritiro. Era carico per la partita della Primavera. Lui è uno spettacolo, sa bene cosa vuole sia nella vita di tutti i giorni sia nel lavoro. Non credo si aspettasse questa chiamata, non è uno che gufo o uno che augura ‘del male’ al collega davanti a lui. Ama così tanto il Milan che sperava che fosse in posizioni altissime e che Montella facesse bene. Poi è chiaro che con la chiamata di oggi si è avverato il suo sogno della vita. Magari ci sperava nel futuro, era da sempre il suo sogno nel cassetto. Ha molto rispetto delle persone, non avrebbe mai augurato l’esonero a Montella”.