Aek Atene-Milan: sono due i reduci dell’ultima sfida in Grecia

Antonelli
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Vedi Aek, e vai in finale. Il Milan conta su questo assioma per raggiungere la finalissima di Europa League a Lione nel maggio prossimo. D’altronde, nei due precedenti in cui ha incontrato la formazione greca in una competizione europea, è sempre andato fino in fondo. Nel 1994-95 raggiunse la finale con l’Ajax a Vienna in Champions League, e nel 2006-07 arrivò alla finale con il Liverpool disputata proprio nella capitale greca. In quest’ultimo caso, il Milan di Ancelotti affrontò i rossoneri il 21 novembre del 2006 nella partita di ritorno del girone di qualificazione: finì 1-0 per l’Aek. Di quella sfida, sono solo due i reduci nelle squadre di oggi come riporta l’edizione odierna del “Corriere dello Sport”: Luca Antonelli, all’epoca capitano della Primavera che faceva le sue prime comparse in prima squadra e in quell’occasione rimase novanta minuti in panchina e oggi non è stato convocato; e Panagiotis Kone nelle file dei greci, arrivato in prestito dall’Udinese quest’estate e non ancora al top. Entrambi oggi, dunque, non saranno della partita.