Qui Cina, Victoria’s Secret diventa un “caso”

bandiera-della-cina
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Lo show di Victoria’s Secret a Shanghai in Cina rischia di trasformarsi in una crisi politica internazionale. Il paese ha negato infatti il visto a quattro angeli. Si tratta di tre modelle russe e una ucraina.

Secondo il magazine online Fashionista, il ‘niet’ arriva quando sono ancora in corso le indagini per la morte di una modella 14enne russa durante la scorsa fashion week a Shanghai. Aveva sfilato ininterrottamente per 13 ore.

Lo show di Victoria’s Secret si è sempre svolto in Usa fin dal 2001, ma da alcuni anni l’azienda ha deciso di trasferire la sfilata dell’anno oltreoceano.