Conte nel mirino del Real, aumentano i dubbi per il futuro della panchina del Milan

Conte
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Per come si è messa la stagione del Milan è difficile immaginare la permanenza di Vincenzo Montella sulla panchina rossonera anche la prossima stagione. Con un settimo posto in classifica, la zona Champions sempre più lontana e un gioco che convince poco il tecnico rossonero è finito più volte nel centro delle critiche per le prestazioni della squadra e le voci su un suo possibile sostituto si susseguono da tempo.

Tra i nomi fatti quello di Antonio Conte, che non sembra riuscire a ritrovare l’intesa con il Chelsea dopo aver vinto la Premier lo scorso anno. L’allenatore dei blues ha sempre negato ogni contatto e al momento il suo ritorno in Italia resta una pura supposizione, anche se la sfida di riportare in alto il Milan potrebbe tentarlo. Gli equilibri però si potrebbero spostare rapidamente verso la Spagna con Zinedine Zidane a rischio sulla panchina del Real Madrid se non dovessero arrivare trofei a fine stagione.

Secondo le indiscrezioni riportate da Don Balon il presidente Florentino Perez non vedrebbe bene una stagione senza titoli e starebbe pensando a un cambio nella guida dei blancos se dovesse accadere. Nel mirino di Perez proprio Conte, che a fine giugno potrebbe prendere il posto del suo ex compagno di squadra ai tempi della Juventus.