CorSera: il Milan non riesce a svoltare la stagione. Ora San Siro fischia la squadra

Squadra SpazioMilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ci si aspettava tanto ieri dal Milan nel match contro il Torino a San Siro, ma i rossoneri non sono andati oltre oltre un deludente 0-0. Altro passo falso per un Diavolo che non riesce a dare la svolta decisiva a questa stagione. La squadra di Montella, in particolare, continua a faticare ad andare in gol ed è uscito dal campo tra i fischi degli oltre 50 mila spettatori presenti a San Siro. Come sottolinea l’edizione odierna del Corriere della Sera, il Milan non vince in casa da due mesi e non segna a San Siro da quattro partite. Ieri, a causa del forfait di Borini, Vincenzo è stato costretto a cambiare sistema di gioco e ad inserire dal primo minuto André Silva al fianco di Nikola Kalinic, ma anche con le due punte, nonostante alcune importanti occasioni da gol, la porta del Torino è rimasta inviolata. Tra i giocatori più fischiati, c’è sicuramente il centravanti croato che, al momento della sostituzione con Cutrone, è stato beccato dal pubblico milanista. La prestazione di ieri del Milan non è stata affatto negativa ma, purtroppo, se si sbagliano gol clamorosi è difficile vincere le partite. Sia Kalinic che André Silva hanno avuto alcune importanti occasioni per segnare, senza però avere la freddezza giusta per trasformarle in rete. Nonostante questo ennesimo risultato deludente, Vincenzo Montella al momento non rischia, ma non potrà regalare il primo punto storico al Benevento domenica prossima.