CorSera, Milan: squadra solida ma senza qualità

Suso Cutrone Donnarumma Rodriguez SpazioMilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nel segno di Insigne, bocciato da Ventura e rilanciato in grande stile da Maurizio Sarri, sottolinea cosi l’edizione odierna del Corriere della Sera. Il Milan che arrivava da due vittorie nelle ultime due trasferte china la testa e perde un altro scontro diretto, il sesto della stagione. Con le squadre che gli stanno davanti in classifica, il risultato è sempre lo stesso. Il quarto posto Champions è un miraggio. Ma non è questa la partita per rimettere in discussione Montella.

I rossoneri restano in partita sino alla fine e anche dopo il 2-0 di Zielinski non si perdono d’animo. Hanno il torto di riaprirla con Romagnoli nel recupero, cioè troppo tardi. La squadra è solida, gioca con spirito da provinciale, però senza qualità. L’attacco è un bel problema. Kalinic è la pallida copia del giocatore che aveva incantato a Firenze e l’infortunio di Suso alla fine del primo tempo si rivela un handicap gravissimo anche perché il suo sostituto, Andrè Silva, conferma ancora una volta di essere troppo acerbo.