GaSport, Hakan, Jack e Suso: tre assi per cercare il gol. Montella studia le possibili soluzioni

Roma Calhanoglu Bruno Peres SpazioMilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Alla ripresa del Campionato, oltre al problema San Paolo, Vincenzo Montella dovrà scontrarsi anche con quello dell’abbondanza in zona offensiva. A insidiare Hakan Calhanoglu infatti ci sarà Jack Bonaventura. Come riporta la Gazzetta dello Sport però, l’ex tecnico della Sampdoria, potrebbe studiare un sistema per non rinunciare a nessuno dei tre. Avere in campo tre giocatori dai pieni buoni non può solo che fare bene al bel gioco e alla ricerca del gol che, sopratutto in casa, tarda ad arrivare.

Sempre secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport a Napoli Vincenzo Montella opterà su Bonaventura con il turco che quindi osserverà un turno di riposo. Anche perchè dei tre davanti è quello che ha inciso di meno. In futuro, poi, con un po’ di equilibrio sarà possibile vedere i tre insieme: uno dei pochi esperimenti si era visto nell’ultima mezzora di Vienna. Ma di quel Milan spettacolare si sono quasi perse le tracce. Poi la gara di San Siro c0ntro l’AEK ha riportato tutti con i piedi per terra.

Analizzando i numeri Suso rimane il giocatore più pericoloso: ben 32 i tiri verso lo specchio della porta, a differenza di Calhanoglu che comunque fa registrare 26 tiri, ma con risultati ben diversi.