Gattuso incarna il dna Milan, ma Montella non è l'unico responsabile. Ora la società rifletta...