Gazzetta: Milan più pericoloso con due punte. Il cross è la chiave