Gruppo D, il Rijeka ferma l’AEK sul pari. Milan matematicamente primo con un turno d’anticipo

Rijeka spaziomilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Contemporaneamente a Milan-Austria Vienna, anche AEK Atene e Rijeka si affrontavano per la quinta giornata del gruppo D di Europa League. Allo “Spiros Louis” della capitale greca, le due squadre si dividono la posta in palio, col match che si conclude sul 2-2. Eppure i croati hanno sognato il colpaccio, trovandosi in vantaggio per 2-0 dopo 25 minuti grazie alla doppietta di Gorgon. Allo scadere del primo tempo, l’AEK accorcia le distanze con Araujo, trovando il definito 2-2 con Christodoulopoulos al minuto 55. Col pareggio in terra greca, il Milan è matematicamente primo con una giornata d’anticipo, mentre all’AEK basterà un pareggio in casa dell’Austria Vienna all’ultima giornata.