Kakà fuori da Casa Milan: “Proposta da dirigente? Vediamo… Sono innamorato dei colori rossoneri”

kaka 2 milan-catania (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Queste le dichiarazioni rilasciate da Ricardo Kakà al termine della mattinata che ha visto il brasiliano visitare Casa Milan e incontrare l’amministratore delegato rossonero Marco Fassone: “Da tre giorni che sono qui, ho veramente bei ricordi. Proposta da dirigente? Abbiamo solo parlato, delle idee. Ho ancora bisogno di tempo per decidere se giocare a calcio o meno. È un momento particolare per me, sto prendendo tempo e l’ho spiegato anche a Fassone. So che c’è la possibilità di rientrare al Milan, ma prima devo decidere se continuare a giocare. E’ solo tutto ipotetico, ma posso dire che già essere vicino al Milan mi fa piacere. Io sono sempre innamorato del Milan. Il rapporto con questo club è splendido. Per un brasiliano è particolare innamorarsi così di un club italiano. È fantastico rivedere club e tifosi“.

Sul nuovo Milan: “L’idea è chiara per tutti, riportare il Milan al top e gli obiettivi sono stati fissati dalla dirigenza. Dipende dai risultati in campo e dalle decisioni che si prendono fuori. Parlare di tempo però è complicato, bisogna valutare ogni volta come procede“.