Mi-Tomorrow, cala l’ottimismo sul voluntary agreement: possibili sanzioni per il Milan

han-li-yonghong-li-marco-fassone-milan_2qfiomynmha1w86yxe105kru
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Milan sta giocando una partita altrettanto importante fuori dal campo, quella del fair play finanziario con l’UEFA. È ormai calato, nemmeno troppo lentamente, l’ottimismo della società sul voluntary agreement. Ora dovrebbero mancare poco più di 10 giorni per convincere l’organo di governo del calcio europeo: difficile, e allora si va verso alcune sanzioni (non drastiche).