Milan: se l’Uefa dovesse bocciare il piano, ci sarà il Settlement Agreement

UEFA-logo-1024_2940562
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

I vertici del Milan sono a Nyon per discutere con l’Uefa la concessione del Voluntary Agreement, il piano concordato di rientro nei termini del Financial Fair Play.

Se l’Uefa dovesse negare al Milan la strada del Voluntary Agreement, i rossoneri percorreranno la via del Settlement Agreement, molto più vincolante del primo. Il Settlement Agreement prevede infatti sanzioni economiche e limitazioni sul mercato e sulle rose iscritte alle coppe europee.

Secondo Premium Sport, la multa che l’Uefa dovrebbe comminare al Milan in caso di Settlement Agreement si aggirerebbe sui venti milioni di euro.