Verso Milan-Torino, Belotti: “Domenica affronteremo un avversario temibilissimo”

Belotti Milan-Torino SpazioMilan 2
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’attaccante del Torino, Andrea Belotti, ai microfoni del Corriere di Torino, ha rilasciato un’intervista riguardante anche la sfida di domenica contro il Milan:

Sul perchè non parlava da aprile:

“Il motivo era perchè tutti volevano chiacchierare con me, e quindi ho chiesto alla società di potermi concentrarmi meglio: non ce l’avevo con nessuno”.

Se ambisce alla Champions:

Per ora sto lavorando per aiutare il gruppo a conquistare un posto in Europa League, poi magari in futuro valuterò diverse ipotesi”.

Se in questo periodo di astinenza al gol influisce la clausola:

“Nessun peso particolare, anzi ribadisco quanto detto in passato: il valore di 100 milioni di euro non mi pesa più di tanto”.

Se è depresso sulla mancata qualificazione al Mondiale:

“Niente affatto: mi concentro per portare in Europa il Torino”.

Sulla partita col Milan:

“Sono un avversario molto temibile perchè hanno in rosa molti campioni, che però devono trovare la loro formula perfetta”.