CONFERENZA STAMPA/ Montella: “Non abbiamo disputato una brutta partita, sul palo di Montolivo…”

Montella SpazioMilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Queste le dichiarazioni rilasciate, durante la conferenza successiva alla sfida esterna contro l’AEK Atene, da Vincenzo Montella: “Non è stata una brutta partita, nel secondo tempo, l’abbiamo giocata bene. Nel primo tempo, eravamo contratti, siamo qui per crescere. Non sono d’accordo perché giocare qui non era facile, ho visto cose positive. Ho visto una squadra che ha lottato e che ha accelerato, nel secondo tempo, siamo andati vicini alla vittoria e abbiamo creato più dell’avversario, avessimo segnato con il palo di Montolivo, avremmo sicuramente meritato. Suso? Quando sta bene, è un giocatore che fa la differenza. L’esonero? Siamo primi nel girone, parliamo di questo. Giocare in Europa non è facile, possiamo parlare di gara complicata, ma non è catastrofico uno zero a zero in casa dell’AEK Atene. La gara con il Sassuolo? E’ la settima partita e abbiamo solo un giorno per prepararla, una sola sessione di allenamento completa, ma la squadra è pronta. Accettiamo questo risultato, che non è negativo, ma, contro il Sassuolo, serve sicuramente un risultato migliore. L’AEK? Credo che possa passare, bisogna ancora conquistare la qualificazione, i greci sono solidi e veloci e hanno un pubblico meraviglioso. André Silva? Segnerà alla prossima”.