Moviola Milan-Austria Vienna: ottima direzione di gara

arbitro SM
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Partita non difficile da dirigere per il Andris Treimanis, che arbitra in modo coerente.

Giusto non dare il rigore in seguito alla caduta di Kessie, che si lascia cadere dopo una normale spallata; anche in occasione del contatto tra Musacchio e Prokop giusto non assegnare il penalty.

Per quanto riguarda le reti, come riporta la Gazzetta dello Sport, è regolare il gol dell’Austria Vienna così come il secondo di Andrè Silva che non è oltre la linea dei difensori. Da segnalare solo due sviste sugli offside nel secondo tempo.

Giusti, infine, i tre gialli per Musacchio, Salamon e Monschein.