Napoli-Milan story, 5 grandi duelli: da Gullit-Maradona a Gigio-Insigne

Napoli-Milan story, 5 grandi duelli: da Gullit-Maradona a Gigio-Insigne


GULLIT-MARADONA
Tutto è cominciato il 3 gennaio 1988. Siamo nei mesi dell’assenza di Marco Van Basten per la prima operazione alla caviglia e sulle bancarelle di San Siro vanno a ruba solo i cappelli con le treccine di Ruud Gullit. Il grande Diego arriva a San Siro appesantito dalle feste di fine anno e l’olandese ne approfitta per fare gol e per trascinare il Milan: 4-1. Il duello durerà fino al 3 marzo 1991, quando nella gara di andata, 1-1 al San Paolo, segneranno sia l’argentino che Ruud mentre nella gara di ritorno, 4-1 rossonero a San Siro con ultima recita di Maradona, andrà invece a segno il solo Gullit.

FERRARA-MASSARO
Sono stati protagonisti di tutti i duelli fra rossoneri e azzurri per almeno 8 anni, dal 1986 al 1994, con la sola eccezione del campionato 1988-89 che vedeva il campione monzese con la maglia della Roma. Ciro Ferrara era un marcatore tradizionale, Daniele Massaro un attaccante guizzante e fuori dai radar. Nei duelli uno contro uno c’era equilibrio, ma quando Massaro arrivava da dietro riuscendo a prendere l’avversario in velocità, per il difensore napoletano le difficoltà diventavano notevoli.

GATTUSO-HAMSIK
La disfida nasce in un Milan-Napoli 1-0 del 2 novembre 2008, con i rossoneri che, dopo quattro anni di assenza dal primo posto, riescono a tornare in testa alla classifica. La gara si trasforma fin da subito in duello fra Rino Gattuso, in pressing totale, e il giovane talento slovacco del Napoli, Marek Hamsik, che va ben presto in soggezione. Tanto è vero che, nell’intervallo, il tecnico Reja lo sostituisce e inserisce Aronica al posto di Marekiaro. Gli stimoli di Gattuso derivavano dalla grande partita che fece proprio Hamsik contro il Milan qualche mese prima al San Paolo, nel Napoli-Milan 3-1 che escluse il Milan dai preliminari di Champions League.

IBRA-ARONICA
È il 5 febbraio 2012, la gara avrebbe dovuto giocarsi in notturna ma le temperature bassissime previste dal meteo indussero Lega Serie A a mandare in campo le squadre nel pomeriggio domenicale. Lo svedese e l’ex difensore del Messina si erano già beccati indirettamente al San Paolo, negli attimi infuocati del finale dell’ultimo confronto Napoli-Milan, ottobre 2010, vinto dai rossoneri al San Paolo. Ma all’inizio della ripresa di Milan-Napoli, ritorno 2011-12 a San Siro, il confronto è diretto. Prima la provocazione, poi la reazione e Zlatan Ibrahimovic viene espulso. Anche se i rossoneri sfiorarono la vittoria ugualmente anche in dieci, il Milan si ritrovò a causa di quella gara a giocare il match Scudetto contro la Juventus proprio senza Ibra.

INSIGNE-DONNARUMMA
Il duello fra giocatori partenopei è un mondo a parte. Legami con la terra e con la gente. Groviglio di sensazioni, stimoli particolari. Per Gigio giocare contro il Napoli non significa vivere una partita come le altre. E nel Napoli il napoletano per eccellenza è proprio Lorenzo Insigne. Lo scugnizzo di Frattamaggiore contro il portierone di Castellammare. Insigne ha già fatto due grandi gol a Gigio: in Napoli-Milan 1-1 del febbraio 2016 e in Milan-Napoli 1-2 del gennaio 2017. Ma Donnarumma a sua volta qualche parata su Lorenzo al suo attivo ce l’ha. Sotto a chi tocca, sabato sera al San Paolo di Napoli.

Fonte: acmilan.com

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl