Nazionali, dodici rossoneri impegnati in giro per il Mondo. I dettagli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Leonardo Bonucci e Gigio Donnarumma sono al Centro Tecnico Federale di Coverciano, dove sosterranno un doppio allenamento in vista dell’andata dei Playoff contro la Svezia alla Friends Arena di Stoccolma. Gli Azzurri si alleneranno anche giovedì, prima di decollare alle 16.20 del giorno di vigilia con volo charter da Firenze verso Stoccolma: calcio d’inizio 20.45 di venerdì.
Ricardo Rodriguez è stato sottoposto lunedì a risonanza magnetica dopo l’affaticamento che lo ha tenuto in tribuna domenica sera in occasione di Sassuolo-Milan. Secondo i medici non ci sono lesioni al polpaccio per il nazionale svizzero rossonero e secondo i tecnici ci sarà giovedì 9 a Belfast, in quella che gli elvetici definiscono à-la guerre, ovvero la gara di andata dei Playoff mondiali fra Irlanda del Nord e Svizzera.
Sempre giovedì tocca a Nikola Kalinic, e la sua Croazia, confrontarsi con la Grecia, nella gara 1 dei Playoff allo Stadio Maksimir di Zagabria. L’ultima partita del Girone C africano vede la Costa d’Avorio di Franck Kessie (Franck ha giocato tutte le partite del gruppo dal primo minuto) e il Marocco contendersi il Mondiale ad Abidjian (capitale ivoriana di fatto): chi vince va in Russia.

GLI ALTRI 4: AMICHEVOLI MA NON TROPPO…
Nella stagione che porta alla Fase Finale dei Mondiali, ogni test amichevole è importante come prova generale per la grande competizione iridata. Hakan Chanaloglu darà tutto nonostante il mancato approdo turco ai Mondiali mercoledì in Romania-Turchia allo stadio Constantin Radulescu. Daranno tutto in chiave mondiale invece: André Silva venerdì in Portogallo-Arabia Saudita a Viseu (Stadio do Fontelo) e Cristian Zapata in Corea del Sud-Colombia a Suwon, nella provincia coreana di Gyeonggi. Lo stesso accadrà a Suso sabato 11 in Spagna-Costa Rica alla Rosaleda di Malaga.

GLI AZZURRINI: CI SIAMO ANCHE NOI
È nel vivo per Patrick Cutrone e Manuel Locatelli il raduno della Nazionale Under 21 a Città Sant’Angelo (Pescara), a una settimana dall’amichevole con la Russia in programma martedì 14 (ore 18.30, diretta su Rai 2) allo stadio “Benito Stirpe” di Frosinone. Con il contributo di Matteo Gabbia (prima squadra) e Raoul Bellanova (Primavera), la Nazionale Under 19 allenata da Paolo Nicolato prosegue invece la sua preparazione per la Fase Élite (marzo 2018), con due amichevoli contro i pari età di Olanda e Ungheria.  I giovani azzurri affronteranno mercoledì alle 16.00 a Zeist, in Olanda, i padroni di casa. Al ritorno in Italia, la squadra si fermerà a Padova per due giorni, prima della seconda amichevole con gli ungheresi in programma alle 14.30 di lunedì 13 allo stadio “Silvio Appiani” di Padova.

fonte: acmilan.com