Repubblica, l’UEFA chiede ulteriori informazioni prima di concedere il Voluntary Agreement

UEFA-logo-1024_2940562
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’edizione odierna di Repubblica torna a parlare delle finanze rossonere, spiegando le ragioni per le quali l’UEFA ha chiesto ulteriori informazioni al Milan prima di decidere circa la concessione del Voluntary agreement. Il club di via Aldo Rossi ha il dovere di fornire ulteriori chiarimenti su ricavi e sostenibilità del piano esposto a Nyon dall’AD Marco Fassone, m non solo: l’organo amministrativo europeo nutre profondi dubbi anche in merito all’effettiva capacità di Yonghong Li di garantire un sostegno a lungo termine nei confronti della società milanista.