SM RELIVE/ Montella a Milan TV: “A Napoli non abbiamo sfigurato. Se sorrido dopo le sconfitte è per stemperare. E su Suso…”

Montella MILAN TV spaziomilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Direttamente dagli studi di Milan TV, Vincenzo Montella parla in esclusiva al canale tematico rossonero.

LA DIRETTA IN PILLOLE

Sull’integrazione dei nuovi: “Ci stiamo lavorando, quando sento che ho dovuto richiamare i vecchi per ottenere qualche risultato mi viene da ridere perchè il Milan nuovo ha confermato tanti giocatori”

Sui gol degli attaccanti che tardano ad arrivare: “Siamo al di sotto della media, dobbiamo essere più cattivi. Dobbiamo migliorare”

Sul Torino: “Competeranno sicuramente per l’Europa League. Giocano bene a calcio. Abbiamo bisogno di fare la nostra partita”

Su Suso: “Bisogna valutarlo giorno per giorno, lo stiamo prendendo con le pinze per non rischiare”

Sul calendario: “Credo che abbiamo le possibilità per fare bene. Sono ottimista perchè vedo che la squadra cresce. Ci manca poco. Ci stiamo lavorando”

Sul fatto che lo studio di Milan TV sia a Milanello: “E’ una buona cosa per conoscerci meglio e per far conoscere meglio il Mondo Milan. Stiamo lavorando bene in questa direzione”

Sulle parole di Mirabelli dopo Napoli-Milan: “C’è sintonia. A livello personale c’è un rapporto splendido, anch’io ho percepito dai media che Mirabelli era contrariato dopo la partita.  Ma lo ero anche io. Se sorrido dopo la partita è per stemperare abbiamo perso contro una squadra che ha fatto 100 punti. Abbiamo fatto una partita dignitosa. Non siamo entrati in area di rigore nel primo tempo, ma è pur vero che siamo la squadra che dopo il Napoli ha tirato più in porta. Abbiamo fatto una buona partita, dobbiamo migliorare nella fase conclusiva e in alcuni aspetti nella fase difensiva”

Sui prossimi due impegni in casa: “Pensiamo di partita in partita. Giovedì possiamo mettere un timbro sulla qualificazione, poi penseremo al Torino”