Torino, Ansaldi: "Prima pensiamo al Chievo, poi al Milan"