Tuttosport: Cutrone sempre più ai margini, l’Europa League la via del riscatto

Cutrone SpazioMilan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo essersi reso protagonista assoluto della primissima parte di stagione rossonera, il baby-bomber Patrick Cutrone è finito sempre più ai margini del club, con un minutaggio drasticamente ridotto (neanche una presenza nelle ultime 3 giornate di campionato) ed un calo fisico dovuto probabilmente alla giovane età.

Secondo il quotidiano torinese Tuttosport, le cause di questo veloce declino sono da attribuirsi alla feroce concorrenza presente in rosa, Il classe ’98 si contende infatti il posto da titolare con i nuovi arrivati Kalinic ed André Silva, pagati fior di quattrini in estate ma che ancora non rendono secondo le aspettative. Probabilmente però, il giovane attaccante lombardo avrà l’occasione di rifarsi durante la prossima gara di Europa League, non bisogna dimenticarsi infatti che se la squadra di Montella si trova in vetta al proprio girone lo deve principalmente a lui, che contro il Rjieka a SanSiro, grazie ad un gol al 93′ minuto, ha evitato una clamorosa figuraccia al Milan, conquistando anche i tre punti.