Meglio dei nuovi acquisti: contro l'Atalanta c'è Cutrone? Gattuso studia la rivoluzione d'attacco

Meglio dei nuovi acquisti: contro l’Atalanta c’è Cutrone? Gattuso studia la rivoluzione d’attacco

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Potrebbe essere Patrick Cutrone la novità dell’ultimo minuto in casa Milan nella gara pre-Natalizia contro l’Atalanta, in programma domani a San Siro alle ore 18. L’ex attaccante della Primavera si scalda e Gattuso prepara la rivoluzione d’attacco.

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, Cutrone potrebbe partire dall’inizio nella gara contro la squadra di Gasperini. L’ultima volta che accadde era la terza giornata e il Milan naufragò alla prima difficoltà stagione: Lazio-Milan e una severa lezione per la squadra di Montella. Cutrone però non ha mai staccato la spina e lavorando giorno dopo giorno potrebbe ora ritrovare spazio dal primo minuto. D’altronde Cutrone è il miglior marcatore della squadra con 8 reti stagionali, l’unico ad aver trovato la porta in tutte le competizioni in cui il Milan è coinvolto. Per questo Gattuso sta preparando la rivoluzione d’attacco rossonero, con Cutrone variante tattica: il numero 63 potrebbe giocare al centro di un tridente con Borini e Calhanoglu sugli esterni, oppure spostarsi proprio lui più largo per lasciare lo spazio centrale a Kalinic, affiancato da Borini sulla destra.

Una variante, quella che prevede Cutrone esterno sinistro, che Gattuso ha già provato in Coppa Italia contro il Verona, quando l’attaccante della Nazionale Under 21 ha condiviso lo spazio nel tridente con André Silva e Suso. Ora, però, parola al campo.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy