Biraghi a Radio Bruno: "Rammaricati per questo pareggio, siamo stati ingenui"

Biraghi a Radio Bruno: “Rammaricati per questo pareggio, siamo stati ingenui”


Queste le dichiarazioni rilasciate a Radio Bruno, al termine di Fiorentina-Milan, da Cristiano Biraghi: “Questo punto lascia un po’ di rammarico, perché, da molto tempo, disputiamo partite importanti, creando il nostro gioco e mettendo sotto gli avversari, oggi siamo riusciti a segnare, ma siamo stati ingenui a subire subito il gol del pareggio. Il Milan non aveva creato niente, fin lì. I cross? Cerchiamo di parlarci, prima della partita, a seconda dell’avversario che abbiamo davanti, per decidere come mettere la palla a Simeone. Il girone d’andata? E’ un bilancio che pochi si aspettavano, c’era molta diffidenza, noi eravamo convinti e consapevoli che, nonostante le difficoltà iniziali, saremmo diventati una squadra forte. Dobbiamo ancora migliorare tante cose e lavoriamo per quello. La difesa a tre, con me più avanzato? Dobbiamo essere tutti a disposizione dell’allenatore, a prescindere dal modulo, abbiamo delle cose da mettere a posto e centrare, magari, una posizione che nessuno si aspettava. Il mio proposito per il 2018? Sperando di togliermi qualche soddisfazione con la Fiorentina, mi auguro di continuare a lavorare e migliorare”.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl