Il commento del Milan su Kakà: "Figura di spessore per il progetto rossonero"

Il commento del Milan su Kakà: “Figura di spessore per il progetto rossonero”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

KAKÁ E NATALE
“Kaká-Mian si può”, è il titolo della Gazzetta dello Sport di oggi a pagina 11 con il corredo del sommario “L’a.d. Fassone: «Prima di Natale sentiremo Ricky – I cinesi assenti? Riservati, ma solo per cultura»” e del box “«Nuovo stadio? San Siro icona ma non ci rende competitivi»”. L’edizione odierna de Il Giornale si sofferma sull’argomento brasiliano: “Le parole di Fassone «Kaká dirigente del Milan? Entro Natale lo sapremo»”. Nell’ultimo anno di Kaká giocatore del Milan, e cioè nella stagione 2013-2014, è stato suo compagno di squadra uno dei prossimi avversari del Milan che la Gazzetta dello Sport cita in un titolo: “Petagna «Sono triste per il Milan, però esulto se segno»”, “L’atalantino sul momento nero della sua ex squadra, che visita sabato: «Con Ringhio ne uscirà»”, “«Per me tornare a San Siro è una grande emozione»”.

IL COMMENTO DEL MILAN

Dopo la visita di Kaká a Casa Milan e l’incontro di lavoro con Marco Fassone nello scorso mese di novembre, la dirigenza rossonera non era più tornata su questo argomento che sta molto a cuore a tutti i tifosi. A ridosso di Milan-Austria Vienna, Ricky non aveva ancora annunciato il suo addio al calcio, cosa che è avvenuta proprio in questi giorni. Kaká può essere molto importante non tanto e non solo come bandiera, ma soprattutto come figura di spessore per il progetto e per la struttura del Milan dei prossimi anni. Proprio a lui spetta una decisione di grande rilievo

Fonte: acmilan.com

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy