CONFERENZA STAMPA/ Gattuso: "I ragazzi iniziano a vivere Milanello. Gigio? Vi parlo dell'uomo..."

CONFERENZA STAMPA/ Gattuso: “I ragazzi iniziano a vivere Milanello. Gigio? Vi parlo dell’uomo…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Queste le parole di Rino Gattuso al termine di Milan-Hellas Verona di Coppa Italia.

LA CONFERENZA IN PILLOLE 

Caso Gigio: “Fino a due giorni fa non sapevo nulla. Parlo dell’uomo: una settimana fa l’ho chiamato e si è arrabbiato perche non l’ho convocato per Rijeka. È un vero atleta. So come e cosa sta vivendo. Non è un caso se nello spogliatoio tutti gli vogliono bene. Si comporta da uomo. L’ho visto piangere anche a Benevento. Mi dispiace come stanno gestendo la situazione. Non si merita tutto questo”.

Tifosi:”Non posso cambiare il pensiero dei tifosi. Anche io nel 2008 volevo andare via, poi sono rimasto. Dispiace perche non ci voleva questa situazione in questo momento.

Cutrone: “Puo fare tutti i ruoli di attaccco. Ha voglia, giocherebbe pure in porta. Puo migliorare sicuramente in qualche movimento. Sono molto contento della sua prestazione”.

Miglioramenti: “Comincio a vedere i ragazzi che stanno 4 ore a Milanello, lo vivono. Mi piace lo spirito e laria che si respira. Vedo la voglia nei loro occhi. Questo mi fa respirare”.

Derby: “Al derby non ho pensato. Speravo di non prendere gol, che è una cosa che ci avrebbe dato morale. Domenica affrontiamo una partita del tutto diversa. Su un campo molto ostico”.

Montella: “Tante cose di Montella sono rimaste. A me piace verticalizzare negli ultimi trenta minuti. La mentalità è importante in questo momento. Dobbiamo migliorare ancora in fase difensiva”.

Il momento: “Credo che non possiamo sottovalutare nulla. Soprattutto in questo momento in cui la tranquillità passa dai risultati. Voglio dare continuità a questi giocatori e dargli piu minuti possibile nelle gambe”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy