CorSera: Donnarumma deve essere protagonista nella sua vita

CorSera: Donnarumma deve essere protagonista nella sua vita

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Donnarumma deve essere lasciato stare,questa frase accomuna le dichiarazioni di Mirabelli e di Raiola. Il Ds e il procuratore sono impegnati a lanciarsi accuse a vicenda, scrive il Corriere della Sera. Il monito è riferito a coloro che insultano il ragazzo: creare un ambiente ostile fa il gioco di chi vuole trasferire il portiere, al prezzo più basso possibile.

Donnarumma deve pretendere la pace intorno alla sua figura. Alla sua età, è adulto al punto da essere l’unico protagonista nella sua vita. Un passo in questa direzione Gigio l’ha compiuto. Nelle due righe affidate ai social, in cui ha espresso i suoi pensieri, ha buttato giù la tesi accusatoria montata da Raiola, invalidando il contenuto delle mail con cui il procuratore chiedeva l’annullamento del contratto.

E’ arrivato il momento, per Donnarumma, di farsi delle domande: è assistito nel modo a lui più conveniente? Crede nel Milan? Ritiene opportuno intavolare una trattativa per la cessione (a luglio piuttosto che adesso)? Quindi decida lui cosa fare. Chi affianca Gigio pensi al bene del ragazzo, chi dice di amare il Milan, pensi al bene del club.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy