CorSera, Milan: ecco i motivi del no dell'Uefa al voluntary agreement

CorSera, Milan: ecco i motivi del no dell’Uefa al voluntary agreement


Nell’edizione odierna del Corriere della Sera vengono spiegati i motivi del no dell’Uefa, non unanime, al voluntary agreement. “A oggi ci sono ancora delle incertezze per quanto riguarda il rifinanziamento del debito che deve essere rimborsato a ottobre 2018 e le garanzie finanziare fornite dal proprietario Yonghong Li”. Le motivazioni dell’Uefa spiegano bene che cosa è mancato al Milan per essere il primo club che accedeva a questo strumento, scampando quindi le sanzioni per le violazioni del fair play finanziario del triennio precedente. Le sanzioni invece ci saranno e si conosceranno in primavera quando l’Uefa dovrebbe proporre una multa, delle restrizioni nella rosa per l’Europa e delle limitazioni al costo totale dei giocatori.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl