CorSport, ora Gattuso traballa: decisive Inter e Fiorentina

CorSport, ora Gattuso traballa: decisive Inter e Fiorentina

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ora la posizione di Gennaro Gattuso è davvero traballante. Dopo solo un mese il tecnico del Milan si trova già di fronte ad un bivio: superare l’Inter nel derby di Coppa Italia e non perdere in campionato contro la Fiorentina per non rischiare l’esonero. E per il Milan, in generale, sarebbe l’ennesimo duro colpo da assorbire dopo le sconfitte contro Verona e Atalanta.

Il Corriere dello Sport giudica così decisivi i prossimi due impegni del 27 dicembre a San Siro e del 30 al Franchi. Qualora dovessero arrivare altre due sconfitte, la dirigenza rossonera si troverebbe di fronte ad una situazione complessa, escludendo comunque le dimissioni del tecnico.

A parole la fiducia in Gattuso è totale, come sottolineato ieri sera dal direttore sportivo, Massimiliano Mirabelli: “E’ un grande uomo e un grande allenatore. Sapevamo che ci sarebbero state delle difficoltà da affrontare. Lui tiene tantissimo alla squadra, vive il Milan in maniera particolare ed ha idee da grande tecnico. E’ un momento difficile e dobbiamo essere uomini. E’ facile lavorare quando tutto va bene, in situazioni come queste invece dobbiamo metterci la corazza e restare uniti”. Ma il ribaltone è dietro l’angolo.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy