CorSport, ufficiale: George Weah è il Presidente della Liberia. Il Re Leone vince il ballottaggio con il 61,5%

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

E’ ufficiale: il Re Leone George Weah è il Presidente della Liberia. Come riporta stamane il Corriere dello Sport, l’ex attaccante del Milan, che per quattro anni e mezzo onorò la maglia rossonera a suon di gol, dopo i precedenti tentativi nel 2005 e nel 2011, è riuscito a salire sul tetto più alto del suo Paese, realizzando la prima transizione democratica alla presidenza nella storia liberiana. Ha vinto ieri le elezioni al ballottaggio, sospeso a novembre e rinviato per motivi legati a brogli, battendo il suo avversario politico, Joseph Boakai con il 61,5% dei voti. Insomma, una vittoria schiacciante. Dopo essere stato definito miglior giocatore africano del secolo ed essere stato il primo giocatore non europeo a vincere il Pallone d’Oro, Weah dunque è diventato Capo di Stato: ultimo importantissimo gol del Re Leone.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook