Dopo il derby, Antonio restituisce il posto a Gigio: e il piccolo Donnarumma fa cento presenze col Milan

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

E’ tornato Gigio: dopo l’exploit del fratello Antonio nel match di Coppa Italia vinto contro l’Inter tre giorni fa, a difendere i pali del Milan nella sfida in scena tra un’ora e mezza al Franchi di Firenze tocca nuovamente al più piccolo dei fratelli Donnarumma, che si allenato regolarmente negli scorsi giorni, dimostrazione che il problema all’adduttore è stato smaltito. Quella di oggi sarà una gara molto significativa per Gigio, che sul terreno di gioco della Fiorentina taglierà il traguardo delle cento presente in maglia rossonera, a cui vanno aggiunte quattro presenze in Nazionale maggiore: il tutto all’incredibile età di diciotto anni e con soli due anni e mezzo di professionismo sulle spalle.

Donnarumma, come evidenzia questa mattina Il Corriere dello Sport, vuole riscattarsi dopo i cinque gol subiti – non certo per sua esclusiva colpa – tra Verona ed Atalanta ed anche per recuperare il rapporto coi tifosi, incrinatosi nelle ultime settimane per via della vicenda della “violenza morale”, ma forse attenuato nelle polemiche proprio dall’ottima prestazione del fratello maggiore nel derby. Non sarà facile contro una Fiorentina imbattuta da sei giornate, ma il Milan vuole ripartire, a cominciare dal suo gioiello di portiere.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy