Edicola rossonera: “Si può programmare tutto, ma poi c’è il campo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’edicola rossonera del sito ufficiale del Milan torna sulla questione del voluntary agreement e i rapporti con l’Uefa, in merito anche alle ultime parole rilasciate ieri dall’amministratore delegato, Marco Fassone.

“Analizzate parola per parola, le dichiarazioni di Marco Fassone di lunedì mattina a Radio anch’io lo Sport non possono che confermare un dato: la duttilità – scrive acmilan.com -. Si può programmare tutto, ma bisogna attenersi al campo. E proprio per questo, in un piano Milan solido come confermano investimenti e continuità, ci sono diverse variabili razionali in base alle prestazioni”.

E ancora: “Il mercato ne è un chiaro esempio: l’AD rossonero ha testualmente spiegato che, in caso di Europa League e non di Champions, in presenza di 30 milioni in meno fra le risorse per il mercato, toccherà all’area tecnica del Milan decidere se si farà un acquisto in meno o se si farà una cessione in più”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy