Europa League, il Milan-2 cade nel Fiume. Le riserve tradiscono Gattuso e il Rijeka vince 2-0 col minimo sforzo

live inter-milan
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dal nostro inviato allo Stadion HNK Rijeka, Roberto Palmiero

Il Milan, già certo del primo posto prima di stasera e con una formazione imbottita di riserve, conclude con una sconfitta il girone D di Europa League, cadendo 2-0 a Fiume contro il Rijeka. I croati segnano ad inizio di entrambi i tempi; al 7° con una gran punizione di Puljic, al secondo della ripresa con la zampata di Gavranovic. Rossoneri praticamente non pervenuti e pericolosi solo una punizione di Biglia di poco fuori. C’è moltissimo da lavorare per Ringhio, l’Europa League torna a metà febbraio con i sedicesimi di finale.

RIJEKA-MILAN IN DIRETTA

90′ + 3′ – FINE PARTITA! Con un gol per tempo, il Rijeka batte meritatamente un Milan assolutamente abulico. Reti di Puljic e Gavranovic

90′ – Concessi tre minuti di recupero

88′ – Un paio di minuti al termine di un match che non ha più nulla da dire

85′ – Il Rijeka ultima i cambi: entra Mavrias, esce Kvrzic

80′ – Dieci minuti alla fine e Gattuso regala il debutto in Prima Squadra al giovane Riccardo Forte: gli fa spazio Antonelli. Cambia anche Kek: dentro Crnic, fuori l’autore del raddoppio Gavranovic

78′ – Locatelli restituisce il fallo a Males: ammonito il centrocampista rossonero, che, diffidato, salterà l’andata dei sedicesimi di finale

77′ – Milan ad un soffio dal gol: la punizione calciata da Biglia sibila il palo alla destra di Sluga

76′ – Locatelli viene steso da Males ai venti metri: punizione interessante per il Milan

76′ – Arriva anche il primo cambio per il Rijeka: dentro un difensore centrale, Puncec, fuori un esterno d’attacco come Acosty

74′ – Primo cambio del match: lo opera Gattuso, che toglie Zanellato ed inserisce Abate

73′ – Ottimo cross di Calabria, Cutrone non riesce bene ad impattare bene la palla di testa, schiacciandola troppo e mandandola alta

70′ – Venti minuti al termine ed ancora nessun cambio operato dai due allenatori

68′ – Gattuso ordina ai suoi il cambio modulo: il Milan passa al 4-4-2 con Romagnoli tezino sinistro e Zanellato quarto di destra a centrocampo

67′ – Vesovic mette in mezzo per l’accorrente Acosty, sul cui tiro si immola Paletta

66′ – Antonelli con la gamba altissima su Puljic: giallo inevitabile per il terzino rossonero

62′ – Il Milan prova a stazionare in zona d’attacco alla ricerca del gol che riaprirebbe il match, ma è totalmente incapace di creare pericoli al Rijeka

58′ – Locatelli supera due uomini ed entra in area: scarico per Antonelli, il cui tiro di destro viene deviato in angolo da un difensore croato

55′ – Ancora Biglia alla battuta: Sluga esce di pugno e allontana la minaccia

54′ – Calabria va via a Zuta, che lo stende sul versante destro dell’area: punizione per il Milan

52′ – Insiste il Rijeka, col Milan che con grande affanno chiude prima su Kvrzic e poi su Puljic

47′ – GOL DEL RIJEKA! Zuta filtrante per Kvrzic, che tutto solo sul lato sinistro dell’area crossa basso: sul pallone si fionda Gavranovic che anticipa Paletta e con un tiro non pulitissimo incrocia sul secondo palo. Nulla da fare per Storari che aveva provato ad allungarsi di piede

46′ – Inizia la ripresa, nessun cambio nelle due squadre

 

45′ – FINE PRIMO TEMPO! Senza recupero, l’arbitro fischia la fine della prima frazione allo Stadion HNK Rijeka: padroni di casa in vantaggio grazie alla magistrale punizione di Puljic al settimo minuto. Milan non pervenuto, se non per un pallonetto di Cutrone terminato alto

44′ – Alla battuta va Biglia: palla sul secondo palo, Paletta svetta bene ma non riesce a raggiungere la sfera

43′ – Antonelli va via a due uomini e viene steso al limite dell’area sul versante sinistro: ammonito l’autore del fallo Males

42′ – Antonelli fermato a tu per tu con Sluga: il terzino era in fuorigioco di pochissimo sul lancio di Paletta

39′ – Prima grande occasione del Milan: Cutrone scappa a Zuparic sul lancio di Zapata e prova a superare Sluga con un pallonetto: palla però alta

32′ – Spallata di Andrè Silva a Zuparic a palla lontana: il portoghese si becca il primo cartellino giallo del match

31′ – Cross di Vesovic dalla destra, Zapata si perde Puljic alle spalle: fortuna che il suo colpo di testa è debole e termina fuori

30′ – Mezz’ora di gioco: nettamente meglio il Rijeka finora. Dopo un inizio che sembrava promettente, il Milan si è spento e non ha portato alcun pericolo alla porta di Sluga

22′ – Antonelli cerca il filtrante per Zanellato che però non riesce a controllare al limite dell’area, favorendo l’uscita di Sluga

18′ – Ci provano ancora i padroni di casa: Kvrzic cerca la porta col destro, Storari accompagna il pallone sul fondo

13′ – Ancora brivido per il Milan: su azione d’angolo, il pallone arriva a Zuparic, che da ottima posizione cicca clamorosamente il pallone

10′ – Il Milan sembra aver subito il contraccolpo dello svantaggio: il Rijeka è in costante proiezione offensiva, soprattutto sulla destra con l’ex Chievo e Crotone Acosty

7′ – GOL DEL RIJEKA! E’ splendida la punizione calciata da Puljic, col pallone che supera la barriera e si insacca dopo aver accarezzato il palo interno. Traiettoria imprendibile per Storari e vantaggio croato

6′ – Biglia atterra Gavranovic poco fuori l’area di rigore: punizione da posizione pericolosa per il Rijeka

2′ – Ancora Milan. Percussione centrale di Cutrone, che prova a piazzarla di sinistro: palla alta

1′ – Subito opportunità per il Milan: André Silva apre per Calabria, cross sul secondo palo dove Antonelli viene anticipato dalla difesa croata

1′ – Partiti! Calcio d’inizio al Milan

 

18.58 – Squadre in campo: pochi istanti e sarà Rijeka-Milan. Padroni di casa in tenuta bianca con inserti azzurri, Milan in divisa nera con inserti rossi

18.10 – Dalla distinta consegnata ai giornalisti presenti allo Stadion Rujevica – tra cui l’inviato di SpazioMilan.it – si evince che sarà Cristian Zapata il capitano del Milan nel match di questa sera contro il Rijeka

17.50 – Come riferisce l’inviato di SpazioMilan.it a Rijeka, una decina di minuti fa il Milan è arrivato allo Stadion HNK Rijeka

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Rijeka (4-2-3-1): Sluga; Vesovic, Zuparic, Elez, Zuta; Males, Pavicic; Acosty, Puljic, Kvrzic; Gavranovic. A dispozione: Prskalo, Puncec, Mavrias, Santek, Celikovic, Crnic, Lepinjica. Allenatore Matjaž Kek

Milan (3-5-2): Storari; Zapata, Paletta, Romagnoli; Calabria, Zanellato, Biglia, Locatelli, Antonelli; Cutrone, André Silva. A disposizione: Donnarumma A., Bonucci, Musacchio, Abate, Gabbia, Montolivo, Forte. Allenatore Gennaro Gattuso

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI