GaSport, Ringhio può solo vincere

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sono passati appena tre mesi e mezzo da quel 27 agosto quando, nell’intervallo di Milan-Cagliari, Rino Gattuso faceva il suo ritorno sul campo di San Siro per presentare al pubblico la Primavera del Milan. Stasera Ringhio, come ricorda La Gazzetta dello Sport, tornerà al Meazza per debuttare sulla panchina rossonera. Ma non ci sarà spazio per celebrazioni individuali.

Gattuso arriva dal pareggio di Benevento e dalla sconfitta a Fiume. Ergo: non può assolutamente sbagliare il debutto casalingo contro il Bologna. Ecco perché si è appellato ai tifosi, almeno quarantamila stasera: “Spero che San Siro non contesti e sia dalla nostra parte, perché i ragazzi ne hanno bisogno”.

Scherzi del destino: fu un Bologna-Perugia nel dicembre 1996 a bagnare il debutto in Serie A di Ringhio. E fu in un Bologna-Milan del febbraio 2000 a portare il primo gol in campionato. L’auspicio dei tifosi rossoneri (e di Gattuso in primis) è che la squadra emiliana possa portare ancora bene. La vittoria a San Siro manca al Milan dal 20 settembre: 2-0 alla Spal con due rigori realizzati da Rodriguez e Kessie.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook