Gattuso riparte da certezze e continuità: il Milan e l’imprescindibile difesa a quattro