Gattuso a Milan TV: “Gigio è un grande uomo e un professionista. Stasera abbiamo fatto bene, ma dobbiamo migliorare”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Rino Gattuso è stato intervistato in esclusiva a Milan TV dopo la vittoria per 3-0 contro l’Hellas Verona: “Ho conosciuto Gigio in questi mesi. Oltre alle qualità tecniche, si parla di un ragazzo che voleva venire a tutti i costi a Rijeka anche se non era convocato. Non ha mi saltato un allenamento ed è sempre stato a disposizione. A Benevento ha pianto quando abbiamo preso il gol al 94°. Avrà sempre il appoggio e mi fa arrabbiare come lo fanno passare. Questo non è Gigio. E’ il più grande portiere al mondo ed un grande uomo. I compagni lo proteggono perché è un grande professionista e lo dimostra tutti i giorni con grande umiltà”.

Sul successo: “Potevamo chiudere prima la partita, dobbiamo migliorare questo aspetto. Domenica non sarà così perché è un campo maledetto per la nostra storia. Sono contento per la prestazione e per la mentalità, non si respirava una bella atmosfera. Abbiamo già diversi problemi, ci mancava solo quello dei fischi a Gigio. Bonucci? Sta bene ed è sempre pulito negli interventi, così come Romagnoli. Tutta la difesa sta facendo molto meglio e anche Montolivo sta dando grande protezione. Tutti si stanno impegnando tanto, ma dobbiamo migliorare ancora perché anche sul 2-0 abbiamo rischiato troppo. Sono felice di non aver preso gol stasera, ma vedo grande disponibilità da parte del gruppo. Questo mi piace molto. La strada però è ancora lunga, però vedo grande voglia e tanta voglia di allenarsi”.

Gattuso chiude parlando di due uomini chiave: “Biglia ha stretto i denti perché aveva un problema alla caviglia. E’ un grande campione e deve recuperare la forma migliore. Non sta ancora benissimo, ma speriamo di averlo presto al 100%. Cutrone? Schierarlo in quella posizione è un’opzione, ma può fare veramente tutto. E’ tarantolato e ha grande voglia”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook