Ennesima prova vergognosa. Gattuso, ora non resta che salvare il salvabile