Gazzetta, pagelle Benevento-Milan: bentornato Jack. Bonucci leader, Romagnoli ingenuo

Bonaventura
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Queste le pagelle riportate dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport sul match del Vigorito tra Benevento-Milan. Donnarumma (5,5) non bene sulla respinta centrale in occasione del primo pareggio della strega firmato Puscas. Male il reparto difensivo ad esclusione di un ritrovato Leonardo Bonucci (6,5). Musacchio (5,5) si fa anticipare da Brignoli, Romagnoli (5) commette un’ingenuità incredibile. In mezzo, Kessié (6,5) è inarrestabile, Montolivo (5,5) sembra essere spento e si limita a fare il compitino in cabina di regia, Borini (5) non è lucido come in altre occasioni, Rodriguez (6) appena sufficiente. Il peggiore indubbiamente del match è Suso (4,5), vera controfigura di se stesso. Kalinic (6) ritrova il gol, Bonaventura (7) il migliore in campo. Non bene i subentrati dalla panchina a partita in corso. Biglia (5,5) non fa girare la squadra e in inferiorità numerica va in grande sofferenza. E’ di Abate (5,5) invece l’intervento che regala la punizione fatale al Benevento. Per Gattuso (5) prima partita molto amara, sono mancati i valori tecnico-tattici e non c’è stata grande fortuna.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI