La Primavera si regala la semifinale di Tim Cup: doppia sfida contro l’Atalanta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Non si ferma la Primavera di Alessandro Lupi, che dopo l’ottimo periodo in campionato, si conferma anche nella TIM Cup. Una competizione che il tecnico rossonero vuole provare a portare a casa, come ha dimostrato il successo esterno sul Chievo maturato dopo un’incredibile (e interminabile) sfida.

I 120′ minuti di Verona, hanno messo in luce tutte le caratteristiche e le qualità di un gruppo che passo dopo passo sta confermando gli evidenti progressi fatti dall’inizio di stagione ad oggi. Voglia, determinazione e singoli. Sono queste le armi messe in campo in un incontro che, dopo un primo tempo avaro di emozioni, è esploso nella ripresa. Milan avanti al 66′ con Sinani, pareggio Chievo pochi minuti più tardi, e nuovo sorpasso rossonero con Tsadjout, che al 94′ sembrava aver chiuso la contesa. Un minuto più tardi, invece, accade l’incredibile: Chievo in gol e tempi supplementari serviti. La stanchezza prende il sopravvento e i ritmi calano, ma la voglia di portare a casa il pass per le semifinali è tanta, ed è capitan El Hilali a mettere in rete il pallone che vale il doppio scontro con l’Atalanta (24-31 gennaio).

Fonte: acmilan.com

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook