Milan da film dell'orrore, serve un regista all'altezza